FUNZIONAMENTO

Temperatura fino a 90 °C

Funzionamento Hotbox Food

La prima fase di funzionamento di Hotbox, grazie al calore in eccesso dello scooter, conserva il cibo a 90 °C garantendo pietanze calde ai clienti. Il rendimento energetico di uno scooter è circa del 20%; la restante parte dell’energia viene dispersa in calore sia nel sistema di raffreddamento che nell’espulsione dei gas di scarico.
L’innovazione di Hotbox è quella di riutilizzare questo calore, che altrimenti verrebbe sprecato, attraverso un tubo in acciaio inox che collega la marmitta dello scooter a Hotbox. Il calore viene convogliato in una serpentina di acciaio inox miniflex a tenuta stagna che riscalda la camera contenente il cibo. Una volta utilizzata tutta l’energia necessaria, il calore rimanente viene espulso all’esterno del dispositivo attraverso la serpentina stessa.
La camera di trasporto del cibo mantiene una temperatura costante di 90 °C dopo soli 15 minuti di utilizzo del mezzo in strada. Anche nell’eventualità di un guasto, non esiste la possibilità che i gas vengano a contatto con gli alimenti poiché il compartimento del cibo e quello che ospita la serpentina sono completamente isolati.

Ricircolo d’aria

La seconda fase di funzionamento si basa sullo stesso principio di un forno ventilato, il ricircolo d’aria permette di eliminare il vapore che si crea nei contenitori durante il trasporto dei cibi. I sistemi tradizionali per le consegne a domicilio trattengono al loro interno l’umidità generata dal cibo che perde così la sua bontà e consistenza. L’innovazione di Hotbox è la presenza di un sistema di ricircolo che, mettendo in movimento l’aria attraverso una ventola, aiuta a togliere il vapore che si forma all’interno dei contenitori alimentari. Il ricircolo d’aria sfrutta la convezione forzata per aumentare notevolmente ed equilibrare la temperatura interna di Hotbox, rendendo più efficiente il sistema di deumidificazione. Questo sistema garantisce la fragranza delle pietanze fino a casa dei clienti.

Deumidificazione

La terza fase di funzionamente consiste in un deumidificatore che consente di eliminare l’umidità generata durante il trasporto dal ristorante a casa dei clienti. I sistemi di consegna tradizionali riescono a mantenere per breve tempo il calore, ma trattengono al loro interno l’umidità e soprattutto non riescono ad eliminarla, riducendo la qualità del cibo. L’innovazione di Hotbox consiste nello smaltimento della condensa proveniente dal vapore acqueo. Il processo avviene grazie ad un radiatore che è in comunicazione con l’ambiente esterno; il vapore acqueo viene in contatto con il radiatore e subisce uno sbalzo termico che lo trasforma in goccioline espulse tramite un’apposita canalina. La dimensione del radiatore è specificatamente progettato su misura per ogni formato. Questo sistema garantisce la fragranza delle pietanze fino a casa dei clienti.